Come costruire un personaggio ben riuscito: la famiglia del Mulino