Fiore nel Deserto

Come trovare lo scopo della tua vita

come trovare il tuo scopo nella vita
Condividi consapevolezza su:
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Come trovare il proprio scopo nella vita?

Trovare uno scopo nella vita è più facile di quanto pensi. Per farlo, però, prima ti serve un passaggio fondamentale, che possiamo riassumere così:

Per trovare il tuo scopo nella vita devi smettere di cercare uno scopo e concentrarti sull’ascoltare te stessa.

Parole oscure? Tranquilla, continua a leggere e tutto ti sarà chiarissimo.

Se ti sei chiesta almeno una volta nella vita “Qual è lo scopo per cui vivere?” “Come trovare il fine ultimo della vita”, oppure “Ma questa vita uno scopo ce l’ha?”, sappi che non sei sola.

Io stessa, prima del mio percorso di crescita personale, mi svegliavo ogni mattina con un unico grande interrogativo:

Qual è lo scopo di tutto questo? Cosa mi alzo a fare la mattina? Perché vivo?

E per molto tempo ho provato a cercare una missione nella vita cercando intorno a me, al di FUORI di me.

Cercavo risposte:

  • Dai miei genitori
  • Dal mio compagno
  • Da corsi e maestri/professori
  • Da libri e manuali

Ho letto praticamente tutti i manuali di crescita personale sull’argomento e collezionato una bella quantità di corsi su come trovare il proprio scopo nell’esistenza, Ikigai, fine esistenziale, o con qualunque nome vuoi chiamarlo.

E sai a quale conclusione sono arrivata dopo tutta questa ricerca esterna?

Ho capito che la ricerca è tutta interiore, avviene dentro di te, non al di fuori. E che nessun altro oltre a te stessa può darti le risposte che cerchi.

Incoraggiante, Alessia… Vuoi dirmi che non sai dirmi come trovare il mio scopo nella vita?

Ho una buona notizia per te: puoi smettere di cercare.
Sì, perché adesso ti rivelo l’unico grande scopo della tua vita, ma anche della mia. Il fine ultimo dell’esistenza di ognuno di noi su questa terra.
Se ti sembra troppo ambizioso, sappi che spesso sono le cose più semplici a essere le più efficaci.

Ecco la formula per capire il significato della vita nella sua essenza più vera:

Il tuo scopo nella vita è ritrovarti, anzi: ricordarti chi sei.

Hai presente la frase del Re Leone, quando lo spirito di Mufasa parla a Simba dal cielo stellato?
Ti ricordi le parole? Contengono un profondo significato:

Ricordati chi sei. Tu sei mio figlio, e l’unico vero re.

Ecco rivelato lo scopo nella vita, il fine ultimo di ogni sentiero tortuoso che percorriamo alla ricerca di noi stessi.

Il tuo scopo non è vincere la maratona, ottenere una miniera di soldi, un lavoro ben pagato, una famiglia perfetta.
Il tuo fine non è laurearti a pieni voti, rendere orgogliosi i tuoi genitori, salvare la tua relazione di coppia, organizzare un buon matrimonio, rispettare le scadenze o il tuo posto in coda.

Finché ti appelli a tutti questi obiettivi di vita esterni, non appagherai mai completamente il tuo senso di scopo più grande e sentito.

Il tuo unico grande scopo nella vita è ricordarti chi sei.

Sei la figlia perfetta di un universo che ha racchiuso una goccia della sua linfa vitale in te.
Sei un dono racchiuso in una confezione preziosa, arricchito da un fiocco d’argento.
Sei l’unico vero re, il concentrato di risorse infinite che puoi sprigionare ogni giorno tramite i tuoi gesti di amore, compassione e riconoscenza.

Il tuo scopo è onorare la vita che hai in dono e impegnarti alla ricerca di te stessa, con tutte le tue forze, costi quel che costi.

E’ un viaggio meraviglioso che tutti, prima o dopo, siamo chiamati a percorrere.
Un viaggio alla scoperta di te emozionante e unico.

Perché non puoi aiutare gli altri, se prima non aiuti te stessa.
Perché non puoi realizzare grandi cose nella vita, se prima non realizzi il capolavoro che sei.
Perché non puoi capire il “perché” se prima non capisci il “chi”: chi sei veramente, al di là di ogni sovrastruttura.

Ma quali sono le tappe del viaggio per trovare lo scopo della propria vita?

So che forse ora ti starai chiedendo:

Alessia, ma devo mollare tutto e partire a piedi nudi per un cammino solitario alla ricerca della mia vera me?

No, non necessariamente. Questo è un viaggio che puoi compiere anche da ferma, chiudendo gli occhi, concentrandoti sul respiro, riconnettendoti alla tua vera essenza.
Solo rivolgendoti dentro te stessa sarà in grado di scoprire il tuo scopo esistenziale.

Leggi anche: Esercizio di respirazione per ritrovare calma e pace

Le tappe del viaggio sono le stesse per chiunque, ma la responsabilità del tuo percorso di fioritura è solo tua.
Per le mie Primavere ho preparato il mio video corso “Fiore nel Deserto“, che guida passo passo alla riscoperta delle meraviglie dentro di sé.
Viaggiare in compagnia è sempre più bello, perché sprigiona l’energia e la sinergia di tutte le donne coraggiose e determinate che, come te, si prendono cura del proprio cammino verso la vera te stessa.

Cosa fare quando non si ha uno scopo nella vita?

Ecco quali sono le tappe della tua fioritura interiore:

1) Liberarti dalle sovrastrutture mentali in cui sei imprigionata: pregiudizi, paradigmi limitanti, inganni della mente. Acquisire la consapevolezza delle tue emozioni e dei tuoi pensieri, così da smettere di essere dominata.

Quando senti che non ha più senso vivere o quando non si ha uno scopo nella vita, sappi che il motivo risiede nel credito che stai dando a illusioni inventate dalla tua mente, come:

  • La vita è inutile.

  • Non sono degno di vivere.

  • Non ha più senso vivere.

Finché ti poni queste domande, in realtà non stai cercando qual è il senso della vita, ma stai DUBITANDO che la vita abbia un senso.
Non è colpa tua, è colpa della mente, limitata e imprecisa, che sta creando inganni per bloccarti.

Un consiglio?

Non dare retta alla mente e vai avanti!

2) Ascoltare il tuo scopo nella vita, la tua missione allineata ai tuoi valori profondi.

3) Avere il coraggio di seguire la tua voce interiore, anche quando ti suggerisce cose che la tua razionalità non riesce a capire fino in fondo.

Tutto il resto verrà da sé, te lo assicuro.

Ricorda:

L’importante è scoprire il perché. Il come arriverà di conseguenza.

Non sei sola, non sei abbandonata, l’universo concorre con ogni suo mezzo a illuminare il cammino di chi si mette in viaggio verso se stesso.

Il primo passo, però… beh, quello devi compierlo tu.

Vuoi una guida sicura per questo emozionante percorso di crescita?

Iscriviti al webinar gratuito qua sotto, dove ti racconto la mia storia di ex persona in balia delle tempeste emotive e dell’ansia di vivere, a Primavera in Fioritura perpetua.

Ci vediamo dentro al webinar.

Buona Fioritura!

Alessia

Guarda ora il webinar gratuito.

"Ritrova Fiducia in Te"

Dove ti rivelo il mio metodo in 4 step per vivere senza ansia, con consapevolezza, fiducia e senza compromessi.

Rimani aggiornata sui nuovi articoli

Leggi anche

Come scegliere il tuo Personal Coach

Trovare il Personal Coach ideale: nella vita e nel lavoro Cara Primavera, se c’è una cosa che ho imparato nella mia esperienza come Writing Coach prima e come Personal Life Coach poi, è che i

come trovare il tuo scopo nella vita
Autostima

Come trovare lo scopo della tua vita

Come trovare il proprio scopo nella vita? Trovare uno scopo nella vita è più facile di quanto pensi. Per farlo, però, prima ti serve un passaggio fondamentale, che possiamo riassumere così: Per trovare il tuo

Pronta a diventare la versione migliore di te?

Entra nel per-corso Online Fiore nel Deserto.

alessia pellegrini

già te ne vai?

Non perderti il mio webinar gratuito "Ritrova la Fiducia in te". Accedi ora compilando il form.