Fiore nel Deserto

Frasi motivazionali: pillole di autostima o surrogati?

Condividi consapevolezza su:
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Frasi motivazionali: per l’autostima, per la crescita personale e per noi stessi. Ma funzionano davvero?

Cara Primavera,

qui Alessia che ti parla. Partiamo a bomba con una domanda tosta:

Le frasi motivazionali servono davvero?

Ed ecco la mia risposta: sì, finché non diventano una scusa.
Lascia che mi spieghi.
Quante volte, di fronte a una difficoltà, abbiamo aperto Google e iniziato a digitare: “Le migliori frasi motivazionali” e bla bla bla?
Possiamo averlo fatto per noi stesse, per un problema di lavoro, o per un’infusione di autostima di fronte a una sfida sportiva o scolastica.
Oppure abbiamo cercato frasi motivazionali per aiutare l’autostima di qualcun altro: un’amica, un collega, un familiare.

Prendiamo la prima citazione di Confucio che risuona con noi e SBAM.
Tutto prende un’altra piega: torna il sereno e ritroviamo la felicità.

Magari fosse così semplice, eh?

La verità è che l’utilità delle frasi motivazionali dipende da un solo fondamentale elemento, ossia:

La modalità con cui ci approcciamo alle frasi per motivarci.

Pensaci un attimo.
Perché cerchi su Internet frasi motivazionali? Per tirarti su di umore? Per un po’ di sollievo e pace? Per conforto? Per aiutare gli altri?

Il problema è che sui siti di frasi motivazionali troviamo una carrellata di citazioni, di personaggi famosi o meno famosi, autori, saggi, film, ecc…
Tutto un gran calderone di crescita personale che mescola psicologia, arte, romanzi, film e saggezza orientale.

Non che non le apprezzi, non fraintendermi: sono la prima ad amare i motti motivazionali, quando questi possono racchiudere in poche parole dei concetti profondi.

Ammettiamolo: tutti abbiamo bisogno di motivazione e fiducia, ogni tanto. I momenti no capitano a tutti e a volte è confortante sapere che qualcun altro, prima di noi, ha già espresso a parole quello che abbiamo bisogno di dirci.

Ma allora qual è la vera utilità delle frasi motivazionali?
E perché dico che possono essere un’arma a doppio taglio?

Le frasi di crescita personale non devono essere usate come scusa per:

1) Rendere semplice una questione complessa

Non tutto si spiega con un semplice “Diventa la migliore versione di te”.

2) Dire che va tutto bene, quando non va tutto bene

Spesso ci mascheriamo dietro un “Dai cazzo!” o un “Carpe diem“. Ma scrivere un hashtag su Instagram e provarlo PER DAVVERO sono due cose completamente diverse, non trovi?
Non lasciare che una moda motivazionale ti impedisca di guardare realmente dentro di te.
Scava in fondo in fondo, anche se hai paura di trovare quel “qualcosa che non va”.
Trovarlo è il primo passo per poter fare qualcosa di concreto verso la tua felicità.

Quando trovo utili le frasi di crescita e motivazione personale?

  1. Quando sono personalizzate, scritte con il cuore e l’anima.
  2. Quando servono a ricordare in modo semplice dei concetti importanti per aumentare l’autostima e la fiducia in se stessi
  3. Quando si aprono a infinite interpretazioni e vanno oltre le mode semplicistiche promosse dal mondo social

La mia frase motivazionale preferita?

L’ho scritta io stessa, ovviamente. E’ il mio motto e la base della mia filosofia di crescita interiore:

Parti da te stessa e arriva ovunque vuoi. 

Da qui sono partita per il mio viaggio di fioritura interiore.
E ti dico per esperienza che nessuna citazione motivazionale potrà sostituire un vero e proprio percorso di crescita personale, strutturato per accompagnarti tappa dopo tappa, superando con facilità ogni difficoltà lungo il cammino, con fiducia, costanza e coraggio.

Per questo ho creato il video corso “Fiore nel Deserto“, dove ho riunito le tappe esatte del mio percorso di fioritura.
Quelle che mi hanno permesso di trasformarmi da onda in balia dei miei stati emotivi ballerini a timoniera della mia vita, lasciando un lavoro che mi limitava, avviando progetti digitali in autonomia, con coraggio, fiducia nelle mie capacità e soddisfazioni su ogni campo – lavorativo, personale e non solo.

Ricorda: non ci sono scorciatoie in nessun campo, meno che mai in quello della crescita personale.
E diffida di chi ti propone le pozioni magiche.

La felicità è un viaggio, non una destinazione.

Ti piace questa frase motivazionale?
A me da matti. 😉

P. S. Vuoi scoprire qual è il motivo n° 1 per cui ti senti troppo spesso sfiduciata e insicura? Accedi subito al webinar gratuito “Ritrova fiducia in te stessa e nella vita che sogni“. 
Compila il form qui sotto e guarda subito il webinar.

Guarda ora il webinar gratuito.

"Ritrova Fiducia in Te"

Dove ti rivelo il mio metodo in 4 step per vivere senza ansia, con consapevolezza, fiducia e senza compromessi.

Rimani aggiornata sui nuovi articoli

Leggi anche

realizzare i propri sogni
Consapevolezza

Come realizzare i tuoi sogni

Cara Primavera, te lo dico con il cuore: tu non sai cosa vuoi.  “Scusa, Alessia, ma come fai a dirlo, se neanche mi conosci?” Oh credimi, conosco eccome come ci si sente a essere costantemente

qual è il problema
Consapevolezza

Qual è il mio problema?

Cara Primavera, se hai aperto questo post significa che anche tu, proprio come me qualche anno fa, senti che c’è qualcosa che non va, ma non capisci bene che cosa non va. Sei in cerca

Pronta a diventare la versione migliore di te?

Entra nel per-corso Online Fiore nel Deserto.

alessia pellegrini

già te ne vai?

Non perderti il mio webinar gratuito "Ritrova la Fiducia in te". Accedi ora compilando il form.